Crema viso pelli miste e grasse

Crema viso pelli miste e grasse da fare in casa facilmente.

Buongiooooorno bellezze! Oggi voglio darvi qualche ricettina per realizzare una crema viso pelli miste e grasse fai da te.

COS’è

La pelle mista e grassa, soprattutto questa, è il tipo di pelle più impura, delicata e soggetta a punti neri e imperfezioni proprio per il fatto che produce più sebo del previsto.

Mentre la pelle mista tende ad essere lucida e grassa nella famosa zona t( fronte, naso, mento), la pelle grassa tende a lucidarsi totalmente per l’eccessiva produzione di sebo.

E’ sbagliato pensare che anche questi due tipi di pelle non hanno bisogno di olio rispetto alla pelle secca. Anche la pelle mista e grassa ha bisogno di essere nutrita ed idratata, con prodotti giusti  ed oli leggeri. Perchè? perchè la pelle è formata da un film idro-lipidico, formata cioè da acqua(idro) e grasso(lipidico). Motivo per cui, oltretutto, quando applichiamo un olio sulla pelle, questa deve essere necessariamente umida per permettere all’olio di penetrare in profondità ed essere ben assorbito.

Motivo per cui l’acqua è e deve essere il primo ingrediente in qualsiasi formulazione di crema per viso e corpo.

Quindi, una crema per pelli miste deve essere formulata in modo da tenere a bada la produzione di sebo nella zona T e nutrire le zone più secche; una crema per pelli grasse deve regolare la produzione di sebo su tutto il viso.

Ma passiamo alle nostre ricettine.

CREMA ALL’OSSIDO DI ZINCO

SuggeriSCO di mescolare dell’olio di rosa mosqueta (5 gr) – che è un ottimo cicatrizzante – e ossido di zinco (5 gr), dalle forti proprietà lenitive in caso di brufoletti e arrossamenti. A questo punto, consigliamo di aggiungere 30 gr di burro di karitè sciolto e olio essenziale di lavanda e di rosmarino (15 gocce circa), antibatterici naturali e dalle virtù purificanti.

CREMA AL GEL DI ALOE(PELLI SENSIBILI)

Occorrono 50 gr di gel d’aloe vera puro, 8 gocce di olio essenziale di lavanda e 5 gocce di tea tree oil.

Il gel d’aloe va trasferito dal suo flacone a un barattolo di vetro, aggiungendo poi gli oli essenziali che vanno mescolati accuratamente.

Il gel d’aloe vera per il viso va scelto puro ed è un toccasana sui brufoli. Questa ricetta è particolarmente indicata anche per chi è alla ricerca di una crema viso fai da te per pelle mista e reattiva.

CREMA VISO ALLA CERA D’API

La cera d’api, infatti, è un ottimo antibatterico e aiuta la guarigione delle cicatrici da acne, ma è anche un valido antiage naturale.Ingrediente fondamentale anche per chi ha la pelle secca e matura.

50 ml di olio extravergine di oliva, 20 ml di acqua di rose – un potente antiage e illuminante – e ovviamente 20 gr di cera d’api. Fare sciogliere la cera d’api a bagnomaria, lasciandola poi raffreddare e aggiungendo l’olio di oliva. Unire, intanto, a piccole dosi l’acqua di rose e amalgamare il tutto con un frullatore ad immersione. Quando il composto sarà cremoso disporre il prodotto in un vasetto per la conservazione.

CREMA PER PELLI CON ROSSORI, COUPEROSE E IRRITAZIONI

Basta unire 4 cucchiai di olio di mandorle dolci con 1 cucchiaio di cera d’api, da deporre in un pentolino di vetro. Nel mentre, riscaldare 1 cucchiaino di thè forte di calendula e 2 cucchiai di gel d’aloe vera in un altro contenitore di vetro. Nella miscela di thè ed aloe, mescolare mezzo cucchiaino di bicarbonato da far sciogliere completamente. A questo punto, sarà possibile rimuovere entrambi i pentolini dal fuoco e versare il composto con l’aloe nel recipiente contenente cera d’api e e olio di mandorle. Una volta fatto raffreddare il tutto, la crema ottenuta va conservata in un barattolino di vetro e consumata entro 30 giorni.

CREMA PER PELLI MISTE AL MIELE

Occorrono 1 bicchiere di olio di oliva, 1 bicchiere di olio di avocado, 2 cucchiai di cera d’api, 2 cucchiai di miele, 1 cucchiaino di olio essenziale di limone e 1 cucchiaino di olio essenziale di lavanda o rosmarino. Si comincia facendo sciogliere la cera d’api per poi aggiungere tutti gli altri ingredienti e mescolarli con energia fino ad ottenere un composto cremoso. La crema al miele va consumata entro un mese dalla sua preparazione.

Se provate una di queste creme fatemi sapere come vi trovate. Alla prossima bellezze!!!

 

 



Precedente Zen nails Successivo Kiss of a rose makeup