Chestnuts nails-castagne

Micropittura dedicata alle castagne, tipico frutto autunnale…che fa anche tanta gola:P

Buongioooorno bellezze! Oggi vi mostro come ho realizzato le mie chestnuts nails, micropittura dedicata alle castagne.

OCCORRENTE

  • base protettiva
  • smalto verde molto scuro e leggermente satinato
  • acrilici colorati
  • top coat matte ed effetto gel
  • pennellini: liner e striping

PREPARAZIONE

Stendo una passata di base. Dopodichè, a completa asciugatura, ne stendo due di smalto verdone scuro. Poi, stendo una passata di top coat matte e, una volta perfettamente asciutto, comincio a disegnare.

MANI

Mixo al bianco una punta di marrone e, con il liner, comincio a creare le dita delle mani. Passaggio per passaggio.

Per creare le dita, puntate la punta del pennello a metà del pollice appena creato, scendete e risalite, come per formare dei triangoli. E proseguite così per tutte le dita cercando di intrecciarle, di farle sfiorare, come vedete in foto.

Ora, col bianco puro ben diluito e il pennellino striping, do forma alle unghie.

dav

Infine, schiarisco un po’ il colore di base e, dopo averlo ben diluito, con lo striping creo dei punti luce per dare più tridimensionalità.

SCOIATTOLI E PANIERI

Poi, con lo stesso colore delle mani e il pennello liner, comincio a creare la testa dello scoiattolo. Poi, creo una gobbetta per il corpo arcuato e la codona a lato. Infine, una piccola lineetta posteriore per la zampina e, con lo striping, l’altra zampetta anteriore.

Sempre con lo stesso colore e lo stesso pennello, cominci a creare la forma del nostro cestino.

Diluisco, poi, bene il colore e, con lo striping, creo tanti intrecci, tante piccole x una vicino all’altra.

LE CASTAGNE

A questo punto, comincio a creare le castagne. Liner e marrone con una piccolissima puntina di bianco e creo delle palle appoggiando il pennello.

Idem per mignoli e pollici.

DETTAGLI

Ora. diluisco molto bene i colori e comincio a creare i dettagli dello scoiattolo con lo striping.

Creo le striature sul corpo e sul viso, sulla coda, utilizzando anche bianco e nero, un ellisse per l’occhio e un puntino al centro bianco.

Fatto ciò, diluisco benissimo il bianco e creo i contorni del paniere , compresi i dettagli al centro. Poi, coloro gli spazi lasciati dagli intrecci col marrone.

Al centro del paniere, dentro, creo le castagne: mixo giallo, marroncino e una puntina di bianco e con lo striping appoggio e creo quella linguetta tipica della castagna.

Riempio col marrone scuro una parte della castagne e, in basso a destra, ne creo una nel suo guscio. Per il guscio, contorno col mix di giallo, marrone e bianco le castagne; poi, col verde brillante creo delle lineette vicinissime tra loro alternate ad altre gialle, come vedete.

Infine, creo delle croci al centro della castagna col bianco.

Coloro le castagne tra le mani e su mignoli e pollici allo stesso modo.

Infine, creo col mix di verde e giallo e lo striping l’erbetta alla base dello scoiattolo. Tra le zampine una piccola castagna. E altre due alla base.

RISULTATO

Stendo una passata di top coat effetto gel e voilà.

Io spero che le mie chestnuts vi piacciano. Vi lascio il video della precedente creazione pubblicata sul canale youtube.

Alla prossima bellezze!!!

Precedente Trends moda autunno inverno 2019 2020 Successivo SIERO GEL VISO ANTIMACCHIE ALLA VITAMINA C