Cosmesi eco-bio




Da quando ho scoperto il mondo della cosmesi eco-bio non l’ho più abbandonato!!E’ letteralmente scoppiato l’amore  e la mia pelle ringrazia:) Tutto è cominciato dopo una reazione allergica provocata,qualche ora dopo l’applicazione,da un fondo in mousse di una nota marca.decido,anche per il fatto di essere soggetta ad allergie,di buttare tutto e ricominciare col make up bio.Ma facciamo un pochino di chiarezza sull’argmento.

Quando un prodotto può definirsi eco-bio? Una cosmesi è definita eco cosmesi quando è ecologca,che rispetta l’ambiente e che non contiene ingredienti derivati dal petrolio(I petrolati) e sostanze chimiche(come peg). La cosmesi è biologica quando gli ingredienti,oltre che essere naturali,provengono da agricoltura biologica e quindi coltivate senza sostanza tossiche e pesticidi.In oltre non devono contenere nickel,alluminio e allergeni,dannosi per la salute.

Mmmm,bene…e come faccio a capire se un cosmetico contiene o meno quella sostanza? Basta leggere l’INCI,ossia gli ingredienti scritti,solitamente(perchè a volte non compaono e consiglio vivamente di chiedere al rivenditore),sul prodotto o sulla confezione.Il primo ingrediente è il principale,quello che occupa,nella composizione del prodotto,la percentuale maggiore.Gli altri seguono.

Ovviamente,per essere sicuri al 100% che un prodotto è davvero verde,accertatevi vi sia,sempre sul prodotto,il simbolo di una certificazione(bioagricert,icea,ccpb,ecocert,soil association).

Bene bene…tutto chiaro.Maaa…le sostanze da evitare? Detto fatto….ecco una lista breve e chiara su cosa evitare:

  • petrolatum, paraffinum liquid, vaselina, mineral oil: si tratta di sostanze derivate dalla raffinazione del petrolio, inquinanti e comedogenici
  • poliquaternium-80 e tutte le sostanze con suffissi come –one, thicone, -siloxane: si tratta di siliconi sintetici, non biodegradabili. Non idratano la pelle seppur danno la sensazione di pelle liscia, spesso causano problemi di disidratazione.
  • PEG e PPG: derivati petroliferi
  • DEA, MEA, TEA, MIPA: sostanze sintetiche dannose
  • triclosan: è un allergenico e potrebbe accumularsi nei tessuti degli organismi viventi e nel latte materno, diventando dannoso anche per i neonati
  • ! formaldeide: una sostanza chimica  classificata come sostanza cancerogena dall’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (IARC).

 

 

Precedente Contatti Successivo Make up bio o minerale?