Animalier style

Il trend più in voga in questa nuova stagione: come indossarlo al meglio.

Buongioooooorno bellezze! Oggi vi mostro come indossare al meglio l’animalier style.

Quando parli di maculato, leopardato, pitonato, zebrato pensi subito a qualcosa di trash, kitch…non pensi mai, o quasi mai,, a quanto potrebbe essere sexy…attenzione sexy, non volgare, chic non kitch. Ecco come poterlo indossare al meglio senza scadere, appunto, nei soliti cliché.

NEL PASSATO

Tanto per dirvi quanto può essere chic un maculato, di qualsiasi tipo, ecco come veniva già indossat dalle dive del passato.

Molte delle icone degli anni passati adoravano indossare lo stile animalier senza, appunto, sembrare per nulla volgari…l’opposto.

Era l’inizio degli anni ’40, quando una sensualissima pin up di nome Betty Page faceva girare la testa ai suoi ammiratori indossando beachwear a stampa animalier da vera predatrice. Ma l’immagine delle zoo print vista solo in chiave altamente provocatoria e ad esclusivo appannaggio delle sex bomb avrebbe avuto vita davvero breve.

Come dimenticare  i cappottini, divenuti simbolo di un’intera generazione, portati con grande stile da icone del calibro di Jackie Kennedy e Liz Taylor? E quale fashion lover non ha ancora negli occhi (e nel cuore!) il cappello di pelliccia leopardata indossato da una splendida e indimenticabile Audrey Hepburn nel film ‘Sciarada‘?

Sensuale e grintoso, bon ton, acid pop, glam rock… le interpretazioni dello stile animalier non si contano.

COME INDOSSARLO

Ecco, però, alcune piccole regole per indossare l’animalier style nel modo adeguato.

  1.  prima regola fondamentale: sentirsela. Sì, perchè sicuramente non passerete inosservate. Se siete timide e non volete addosso sguardi di ammirazione allora non fa per voi. Ironiche, con stile, con la classica nonchalance. Ecco chi può permettersi di indossare lo stile maculato.
  2. indossarlo come fesso un basico. Come fosse un capo nero, con al stessa scioltezza. D’altra parte, la moda stessa lo considera un evergreen, tanto da riproporlo ciclicamente come must assoluto, tanto d’estate quanto d’inverno. Sdrammatizzatelo.
  3. la più importante: scegliere un solo pezzo. Nel senso…per non essere volgari e ridicoli, cari amici e amiche, non vestitevi come se veramente foste un animale da foresta. Basta un solo capo per rendere vezzoso e chic l’animalier: un paio di scarpe, una borsetta, cappotto, accessorio , camicetta o pantalone. Solo uno.
  4. giocate. Per bob essere scontate e abbinarlo alla penne nera, puntato su accessori o dettagli fluo…di sicuro successo;)

QUALCHE ESEMPIO

Spero vi abbia dato qualche idea carina. Alla prossima bellezze!!!







Precedente Bloody smokey eyes Successivo Neon painting nails