Acqua micellare homemade

Come fare un’acqua micellare 100% naturale a casa.

Buongiooooorno bellezze! Oggi vi parlo di acqua micellare homemade.

Realizzeremo un’acqua micellare completamente naturale e con pochissimi e facili ingredienti.

COS’è L’ACQUA MICELLARE

L’acqua micellare fu utilizzata per la prima volta circa uns ecolo fa in Francia. Si tratta di un mix di “Micelle”, ossia microsfere di tensioattivi, e acqua termale ( o simili…anche la semplice acqua distillata va benissimo o idrolati).

E’ uno struccante a doppia azione che idrata e tonifica la pelle in un solo gesto oltre, ovviamente, a struccare bene la pelle.

E’ molto molto leggero ed adatto soprattutto per le pelli da normali a miste anche se, ora, tra i prodotti ecobio, ce ne sono molte per tutti i tipi di pelle,a nche per le pelli secche( quella all’agan di So’ bioétic è favolosa).

N.B.: Questo struccante è molto leggero. Se avete un trucco piuttosto importante sugli occhi o anche solo u eyeliner o qualsiasi prodotto waterproof, consiglio di struccare gli occhi con un olio, un qualsiasi olio( da quello d’oliva, al girasole a quello di vinaccioli che adoro ed è molto delicato e per nulla sensoso) e poi passare delicatamente un batuffolo di cotone con l’acqua micellare su occhi e sul resto del viso. Il risultato è impeccabile:))

Ma veniamo alle nostre ricettine.

ACQUA MICELLARE 1.

♥ 96,4 gr di acqua distillata o idrolato (come ad esempio l’acqua di rose antiage oppure l’idrolato di camomilla in caso di pelle secca e sensibile, oppure se avete la pelle mista o grassa l’idrolato di rosmarino, lavanda o salvia). Potete usare altrimenti 48,2 gr di acqua distillata e 48,2 gr di idrolato

♥ 3 gr  di olio di ricino solfato (i tensioattivi delicati)

♥ 0,6 gr  = 18/20 gocce di conservante cosgard (o altro conservante per permettere al prodotto di conservarsi almeno 3 mesi)

La ricetta ès emplicissima. Dovete sempliemente aggiungere in un flaconcino di plastica da 100 ml tutti gli ingredienti. Alla fine mettete il conservante naturale Cosgard, che trocate su aroma zone a pochissimo prezzo, per conservare il rpodotto per circa tre mesi.

Se non lo aggiungete, si conserverà in frigo per  15 giorni. In questo caso, vi consiglio di farne una quantità inferiore così da non sprecare prodotto.

N.B.: IL PH DEVE ESSERE TRA 5 E 7.5 non di più. controllate sempre con le cartine tornasole.

 

ACQUA MICELLARE 2( PELLIS ENSIBILI)
  • Idrolato di camomilla › 90 ml
  • Gel di aloe vera › 6 gr
  • Olio di ricino idrosolubile › 3 gr
  • Conservante Cosgard › 16 gocce
  • Flacone di plastica da 100 ml

Il procedimento è sempre lo stesso. Mettete il cosnervante sempre alla fine delle preparazioni e controllate sempre i valori del ph della pelle altrimenti rischierete di irritarla se non rientra nei parametri, ci tengo a ripeterlo.

Il gel di aloe è un toccasana per la nostra pelle perchè oltre ad idratarla è rinfrescante e lenitivo.

ACQUA MICELLARE 3 PELLI GRASSE
  • Idrolato di lavanda › 48 g
  • Idrolato di amamelide › 47 gr
  • Olio di ricino idrosolubile › 3 gr
  • Olio essenziale di tea tree › 5 gocce
  • Olio essenziale di lavanda › 10 gocce
  • Conservante Cosgard › 16 gocce
  • Ciotola in vetro
  • Flacone di plastica da 100 ml
In una ciotola di vetro bel asciutta mettete l’olio di ricino e gli oli essenziali di lavanda e tea tree che hanno un’azione antisettica e antibatterica contro le pelli grasse e acneiche.
Con il cucchiaio di plastica agevolate la fusione degli ingredienti mescolando il composto.
Nel frattempo, mettete in un flacone di plastica da 100 ml l’idrolato di lavanda e l’idrolato di amamelide, dal potere astingente e tonificante.

Unite la parte oleosa con gli idrolati e aggiungete le gocce di conservante. Agitate il flacone fino a che tutti gli ingredienti non si saranno amalgamati. Ora la vostra acqua micellare è pronta per l’uso!

Spero vi sia stata uile con queste ricettine. Alla prossima bellezze!!!

 







Precedente Snow queen nails Successivo Black and white cut crease